ricerca del lavoro

L’Autostima di prima mattina

Storia di un percorso creato per rafforzare l’immagine di sé in vista di una proposizione efficace sul mercato del lavoro.

Tutto è nato dal rendermi conto che molte delle persone che si affidano a me o che mi scrivono, manifestano un basso livello di autostima. 

Frasi come “ma io non so fare niente”, “sì, ma questo non è niente di speciale”, “ma è ovvio che faccio così, perchè è il mio lavoro” risuonano puntualmente nella fase di bilancio delle competenze, quando arriviamo a parlare dei risultati raggiunti o proviamo ad elencare le qualità che contraddistinguono la persona.

Certo, su LinkedIn c’è un proliferare di CEO di qualunque cosa, di “titolare presso me stesso” e via dicendo, ma quando in soldoni si deve parlare di sé improvvisamente sembra che nessuno sappia più fare niente.

Essere convinti di non avere competenze particolari, di non saper far niente di speciale e di essere uguali a tutti gli altri, porta delle ripercussioni sulle modalità con cui ci approcciamo al mercato del lavoro:

  • da una parte c’è il rischio di evidenziare solo quello che pensiamo che le aziende o i potenziali clienti si aspettino da noi;
  • dall’altra parte fatichiamo a individuare ciò che ci caratterizza e che rappresenta il nostro valore aggiunto.

Di conseguenza non mettiamo in luce i nostri punti di forza e i tratti distintivi, che sarebbe invece molto utile evidenziare per farci apprezzare e scegliere.

Ecco che ho pensato di creare “L’Autostima di prima mattina”, un percorso della durata di 4 settimane per aiutarti a riflettere sul fatto che, come tutti, anche tu sai fare qualcosa, e anche qualcosa di bello! 

E questo ti porta poi a scoprire di avere un bagaglio di tesori, che invece di tenere nascosti, potrai condividere con il mondo intero e, soprattutto, con il tuo prossimo datore di lavoro o il tuo prossimo cliente.

Sì, parlo di clienti e non solo di datori di lavoro perché nel preparare questo percorso mi sono fatta aiutare da Silvia Gazzotti – CambiaMentor, psicologa del lavoro che supporta chi vuole mettersi in proprio e potenzia chi ha già un’attività verso il raggiungimento dei suoi obiettivi.

Sarà un percorso molto pratico, come è nel mio stile, quindi ci sarà un po’ da rimboccarsi le maniche perchè, come dicono gli americani: no pain, no gain! Non si ottiene nulla senza faticare un po’! Sei d’accordo con me?

Iscriviti anche tu al percorso: siamo già quasi 200 persone intenzionate a dare seriamente una bella spinta alla propria autostima!

In questa prima edizione partiremo tutti assieme il 21 giugno, primo giorno d’estate.
Se vorrai, potrai condividere i tuoi pensieri su Instagram attraverso l’hashtag #autostimacolcaffè (#lautostimadiprimamattina era già troppo affollato 😉 ) e taggando sia @lefaremosapereblog che @silviagazzotti.it

E allora pronti, partenza e via!


Bonus track: “Autostima di prima mattina” di ICS, la canzone che ha ispirato il titolo di questo percorso 😊

Cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: